Menu Vehicle diagnostics software and hardware

Vehicle diagnostics, key programming and key learning software

SAE J2534 Passthru driver completamente compatibile per AVDI

PASSTHRU

Il driver J2534 (a.k.a Passthru) SAE J2534 è uno standard di interfaccia progettato da SAE (Society of Automotive Engineers) e richiesto dall'EPA statunitense (Environmental Protection Agency) per la riprogrammazione della ECU del veicolo. Il suo obiettivo è creare un'API (Application Programming Interface) che sarà adottata da tutti i produttori di veicoli, consentendo all'indipendente Aftermarket (IAM) di riprogrammare le centraline senza la necessità di uno strumento specifico per i concessionari.

Il regolamento EPS impone agli OEM del settore automobilistico di conformarsi alla riprogrammazione passiva SAE J2534 a partire dall'anno di modello 2004 e in avanti per le centraline Powertrain. Inoltre, la specifica include una disposizione che consente agli OEM di utilizzare il metodo di riprogrammazione J2534 sui veicoli del 1996 fino al 2003, a condizione che gli OEM realizzino tutto l'hardware aggiuntivo necessario (cioè i cavi) per l'aftermarket. Se un OEM non è in grado di implementare retroattivamente la soluzione di riprogrammazione pass-through J2534 con o senza cavi speciali, deve rendere disponibili alle aziende di attrezzature e strumenti tutte le informazioni necessarie per sviluppare equivalenti aftermarket del loro hardware e software di riprogrammazione specifici OEM. La riprogrammazione pass-through J2534 è obbligatoria su tutti i veicoli a partire dall'anno di modello 2004 e in avanti, ma è richiesta solo per le ECU basate sulle emissioni (ad esempio Powertrain, Engine, Transmission). Il supporto aggiuntivo della ECU (chassis e corpo) dipenderà dalle priorità di implementazione di ogni singolo produttore e dalle funzionalità dell'applicazione di riprogrammazione. Molti produttori che introducono J2534 non solo gradiscono standard di riprogrammazione, ma lo usano come standard per attività diagnostiche comuni.

Passthru consente ai produttori aftermarket come Abrites ltd di utilizzare le interfacce di comunicazione da loro prodotte per essere utilizzate con l'applicazione software di diagnostica OEM. Utilizzando questo driver, l'interfaccia AVDI diventerà conforme a SAE J2534-1 Interfaccia di comunicazione con molti software di terze parti come:

VW/Audi/Seat/Skoda/Bentley/Lamborghini ODIS

Compatibilità con BMW - E-Sys, INPA, EDIABAS, NCS Expert, NFS su K-line e CAN bus
Toyota/Lexus/Scion Techstream
Honda/Acura HDS
Volvo VIDA (capacità diagnostiche complete)
DAS/Xentry - Star Diagnosis (solo CAN Bus)
Scanner Ford
BMW - DIS su K-line e CAN bus
BMW - INPA, EDIABAS, NCS Expert, NFS su K-line e CAN bus
Land Rover/Jaguar IDS
Subaru Select Monitor III
Software di diagnostica Bombardier
GM - Software diagnostico Tech2Win
HYUNDAI GDS
KIA GDS
Applicazione Flash Chrysler J2534
e altri

Emulatore VCI che può consentire a AVDI di emulare diverse unità di interfaccia (come l'interfaccia K-line, l'interfaccia ELM327, ..). Emulazione che consente l'utilizzo di molti software aggiuntivi di terze parti - Webasto TT, Evinrude Diagnostics, Suzuki / Yamaha Marine Diagnostics Marine Diagnostics e molti altri.